The wikis are now using the new authentication system.
If you did not migrate your account yet, visit https://idp-portal-info.suse.com/

Annuncio di rilascio versione 15.4

Annuncio di rilascio 15.4

Leap 15.4 offre nuove funzionalità e una familiare stabilità

NORIMBERGA, Germania – La prossima versione minore di openSUSE Leap 15 è ora disponibile su [get.opensuse.org]( https://get.opensuse.org/leap ) per utenti, professionisti, appassionati e sviluppatori che desiderano effettuare l'aggiornamento.

Leap 15.4 è un rilascio che include nuove funzionalità e fornisce una quantità significativa di aggiornamenti rispetto alle precedenti versioni.

"Leap 15.4 continua a fornire una versione familiare e solida, fornendo software open source stabile per desktop, server, container e carichi di lavoro virtualizzati", ha affermato Max Lin, un membro del team di rilascio. "Leap è una distribuzione difficile da ignorare per gli specialisti della tecnologia; correzioni di sicurezza, nuove tecnologie e pacchetti aggiornati offrono ai professionisti una versione della community ben progettata, identica alla sua gemella aziendale. E offre un'enorme quantità di software della comunità".

Come con la versione precedente di Leap, gli utenti possono migrare a SUSE Linux Enterprise lasciando il proprio lavoro in esecuzione normalmente. Questa versione migliora ulteriormente le capacità di migrazione, perché il team di YaST ha sviluppato uno [strumento di migrazione] semplificato (yast-migration-sle) per le migrazioni a SLE.

I flussi di lavoro basati su container funzionano senza problemi, arricchita di nuove possibilità, Leap offre adesso anche la versione alternativa Leap Micro.

Una delle novità di [Leap 15.4]( https://get.opensuse.org/leap ) è [Leap Micro 5.2]( https://en.opensuse.org/openSUSE:Roadmap#Schedule_for_Leap_Micro_5.2 ). Leap Micro è un moderno sistema operativo leggero, immutabile e ideale per container host e carichi di lavoro virtualizzati. Leap Micro è adatto per ambienti informatici decentralizzati, usi attinenti l'edge computing e implementazioni embedded/IoT. Sviluppatori e professionisti possono costruire e scalare sistemi per usi nei settori aerospaziale, delle telecomunicazioni, automobilistico, della difesa, sanitario, dell'ospitalità, della produzione e della robotica. Leap Micro, inoltre, fornisce possibilità di amministrazione e patching automatizzati. Uno dei pacchetti relativi a Leap Micro per sviluppatori è [Podman]( https://github.com/containers/podman/blob/main/RELEASE_NOTES.md#342). Podman offre agli sviluppatori opzioni per eseguire le loro applicazioni con Podman in produzione e la versione aggiornata [3.4.2]( https://github.com/containers/podman/blob/main/RELEASE_NOTES.md#342 ) offre il supporto di nuovi pod per container init contenitori, ovvero container eseguiti prima dell'avvio del resto del pod.

I grandi team di sviluppo ottengono valore aggiunto con openSUSE Leap 15.4 e Leap Micro 5.2 poiché i carichi di lavoro possono essere spostati su SUSE Linux Enterprise Linux 15 SP4 o [SLE Micro]( https://www.suse.com/download/sle-micro/ ) per una manutenzione estesa e vantaggi favorevoli alla migrazione delle versioni.

Questa versione di Leap semplifica l'installazione dei codec multimediali. Sono stati compiuti progressi per portare il codec video openh264 di [Cisco]( https://www.cisco.com/ ) agli utenti tramite un apposito repository presente per impostazione predefinita sul sistema, che verrà fornito in un aggiornamento di manutenzione. La versione non solo include miglioramenti ai codec multimediali, ma comprende anche il supporto ai driver open source. Oltre all'impegno continuo di [AMD's]( https://www.amd.com/ ) e [Intel's]( https://www.intel.com/ ) per i driver grafici open source su Linux, gli utenti delle GPU moderne [NVIDIA]( https: //www.nvidia.com ) trarranno vantaggio da immagini firmware firmate per le GPU GeForce serie 30 di ultima generazione.

Un altro nuovo pacchetto per [Leap 15.4]( https://get.opensuse.org/leap ) è [Dell's]( https://github.com/dell ) [sassist](https://github.com/dell/sassist). Il pacchetto supporta la risoluzione dei problemi (debug) con server Dell PowerEdge, e funziona sul sistema operativo Linux per integrare Dell Remote Access Controller (iDRAC), consentendo la raccolta di registri e configurazioni.

Coloro che utilizzano Leap come distribuzione server troveranno alcune modifiche degne di nota. Queste modifiche includono la deprecazione di Python 2, dei container libvirt LXC e del server OpenLDAP. Il [389 Directory Server]( https://directory.fedoraproject.org ) è il server LDAP primario, che sostituisce il server OpenLDAP.

[PHP 8.1.0]( https://www.php.net/releases/8.1/ ) è stato aggiunto, includendo molti miglioramenti. In particolare le novità includono le enumerazioni, le proprietà di sola lettura, fsync e molte altre. C'è anche un aumento del 3,5 percento con [PHP 8.1.0]( https://www.php.net/releases/8.1/ ) per WordPress e la nuova versione di PHP fornisce un backend Just-In-Time per ARM64 insieme ad altri JIT miglioramenti e correzioni. Un altro paio di modifiche degne di nota per Leap è che Wayland ora funziona con l'ultimo driver proprietario NVIDIA e LUKS2 è supportato in YaST Partitioner, ma deve essere abilitato in modo esplicito.

Leap ha una vasta selezione per utenti desktop e ha una tradizione nell'offrire versioni di supporto a lungo termine di diversi pacchetti; anche questa versione della community non delude. La nuova versione minore di Leap offrirà [KDE Plasma 5.24 LTS]( https://community.kde.org/Schedules/Plasma_5 ), oltre a [Qt 5.15 LTS]( https://www.qt.io/blog/qt -5.15-released ) con la "KDE Qt 5 Patch collection" ( https://dot.kde.org/2021/04/06/announcing-kdes-qt-5-patch-collection ) in cima.

"Per passare a grandi tecnologie future come Qt 6, dobbiamo avere la tranquillità di cui i nostri attuali utenti sono soddisfatti", ha affermato il presidente di KDE eV Aleix Pol in un [annuncio sulla raccolta di patch Qt 5]( https://dot .kde.org/2021/04/06/announceing-kdes-qt-5-patch-collection ). "Con questa raccolta di patch otteniamo la flessibilità di cui abbiamo bisogno per stabilizzare lo status quo. In questo modo possiamo continuare a collaborare con Qt e fornire ottime soluzioni ai nostri utenti".

Diversi altri pacchetti deliberatamente selezionati mirano alla stabilità e allo sviluppo del rilascio, incluso [Qt6]( https://www.qt.io/product/qt6 ).

Esistono alcuni ambienti desktop più recenti come [Plasma 5.24]( https://kde.org/announcements/plasma/5/5.24.0/ ), [GNOME 41]( https://help.gnome.org/misc/release -notes/41.0/ ) e [Illuminazione 0.25]( https://www.enlightenment.org/news/2021-12-26-enlightenment-0.25.0 ). Questi desktop offriranno funzionalità più recenti, sebbene non tutti i desktop nella versione acquisiranno nuove funzionalità. Leap 15.4 manterrà [Xfce 4.16]( https://www.xfce.org/about/news/?post=1608595200 ), che è stato aggiornato nella versione Leap 15.3.

Leap 15.4 viene fornito con [KDE Frameworks 5.90.0]( https://kde.org/announcements/frameworks/5/5.90.0/ ), che ha apportato modifiche a diversi pacchetti tra cui Baloo, Breeze Icons, KConfig, KIO, Kirigami, KWayland, icone di ossigeno e altro ancora. Questa versione Leap include anche [KDE Gear 21.12.2]( https://kde.org/announcements/gear/21.12.2/ ); le applicazioni Gear includono miglioramenti al lettore musicale Elisa, tag di ricerca per il file manager Dolphin e fornisce un editing più veloce con l'avanzata applicazione di editing video di KDE Kdenlive.

Verrà aggiornato il framework applicativo versatile [Qt 5.15.2]( https://www.qt.io/blog/qt-5.15.2-released ); la versione 5.12.7 è rimasta nella distribuzione invariata dal Leap 15.2. Questa versione include le funzionalità di tre versioni secondarie e viene fornita con un [Qt Quick 3D] completamente supportato ( https://doc-snapshots.qt.io/qt5-5.15/qtquick3d-index.html ).

Il core del sistema ha ricevuto numerosi aggiornamenti. Questa versione di Leap aggiorna [systemd]( https://github.com/systemd/systemd ) alla versione 249, che ha molte modifiche per migliorare l'esperienza dell'utente. I nuovi componenti di sistema ora possono identificare correttamente gli ambienti Amazon EC2 e sono stati apportati vari miglioramenti al protocollo di gestione della rete del server DHCP. È stato aggiunto un nuovo database hardware udev per i dispositivi FireWire e un'altra modifica notevole nella versione sono gli aggiornamenti A/B dell'intero file system in cui le nuove versioni del sistema operativo vengono rilasciate in partizioni la cui etichetta viene quindi aggiornata con un identificatore di versione corrispondente. Leap fornisce il set di compilatori più aggiornato. Il [Compilatore LLVM 13.0]( https://releases.llvm.org/13.0.0/tools/clang/docs/ReleaseNotes.html) presenta alcune importanti novità e miglioramenti alla diagnostica di Clang. Ci sono circa una manciata di nuovi flag del compilatore.

Lo stack DNF è stato aggiornato alla versione 4.10.0 e aggiunge nuove funzionalità. Il supporto aggiunto per il rilevamento automatico e l'esclusione dei pacchetti dall'installazione a causa di dipendenze deboli conferisce al gestore di pacchetti una nuova qualità.

Leap non è solo per l'amministratore di sistema esperto o il professionista IT. Leap offre ai musicisti un software per migliorare la qualità del suono, della registrazione e dello streaming delle loro performance. Tecnologia Virtual Studio con pacchetti come [PipeWire]( https://software.opensuse.org/package/pipewire ), [Wireplumber]( https://software.opensuse.org/package/wireplumber ) e sintetizzatore [LV2] ( https://software.opensuse.org/package/wireplumber ://software.opensuse.org/package/lv2 ) porta strumenti e testi a un nuovo livello. I creatori di contenuti professionisti e i progettisti di siti Web possono sfruttare strumenti di modellazione 3D come [Blender]( https://software.opensuse.org/package/blender ), editor video [Kdenlive]( https://kdenlive.org ) e software di modifica delle immagini come [Krita](https://software.opensuse.org/package/krita ) per trasformare la loro visione in realtà.

Gli utenti che desiderano pacchetti specifici nella prossima versione di Leap 15.5 sono incoraggiati a contattare il team di rilascio. Se ci sono sforzi della comunità che possono essere fatti per mantenere determinati pacchetti, alcuni pacchetti potrebbero essere aggiornati nella prossima versione. Leap 15.5 non dovrebbe essere una versione di funzionalità e dovrebbe avere molti degli stessi pacchetti di versione che sono in Leap 15.4. È probabile che il successore di Leap 15 arrivi subito dopo il rilascio di Leap 15.5.

Trova ulteriori informazioni sul sottosistema Windows di openSUSE Leap 15.4 per Linux qui .

Fine della vita openSUSE Leap 15.3 avrà il suo End of Life (EOL) a sei mesi dal rilascio di oggi. Gli utenti devono eseguire l'aggiornamento a openSUSE Leap 15.4 per continuare a ricevere aggiornamenti di sicurezza e manutenzione entro sei mesi dall'8 giugno 2022.

Scarica Leap 15.4 Per scaricare l'immagine ISO, visitare https://get.opensuse.org/leap/

Domande Se hai una domanda sulla versione o pensi di aver trovato un bug, ci piacerebbe avere tue notizie all'indirizzo:

https://t.me/openSUSE_group
https://lists.opensuse.org/opensuse-support/
https://discordapp.com/invite/openSUSE
https://www.facebook.com/groups/opensuseproject