Dolphin

Provato su openSUSE Articoli consigliati Articoli correlati
Icon-checked.png

Icon-manual.png Icon-help.png
Dolphin

Kde4-Dolphin.png

Dolphin mentre visualizza la directory home

Download per openSUSE:


Sviluppatore: Peter Penz e altri
Licenza: GPLv2
Sito web: dolphin.kde.org


Informazioni

Dolphin è il nuovo gestore di file per KDE4, pensato e realizzato per l'usabilità. Dolphin non è un programma multi-funzione come Konqueror ed è limitato alla sola gestione dei file. Grazie ai componenti per KDE KParts è possibile interfacciare gli altri programmi di KDE con Dolphin. Inoltre mediante i KIO-Slaves di KDE il programma può usare vari protocolli. Per esempio si può visualizzare il contenuto di un file di archivio. In KDE4 Konqueror utilizza il componente Dolphin-KPart per offrire la funzione di gestione dei file.

Caratteristiche

Dolphin dispone di diverse modalità di visualizzazione, per esempio una vista a icone, con l'anteprima opzionale di file e cartelle, e varie viste ad elenco. La modalità di visualizzazione può essere modificata per le proprie esigenze e i propri dati personali possono essere riuniti in gruppi ed ordinati. E' possibile visualizzare le informazioni dettagliate su un file sotto forma di finestra a comparsa o in un pannello informazioni separato. In futuro sarà possibile controllare il proprio desktop semantico con Dolphin.

Per impostazione predefinita Dolphin mostra nella barra degli strumenti soltanto un insieme di icone ridotto al minimo indispensabile, tale barra può essere configurata come per ogni altra applicazione di KDE. La barra degli indirizzi mostra, come modalità predefinita, il percorso di navigazione, cliccabile, della cartella. In alternativa è possibile passare alla barra di navigazione basata sul testo del percorso visualizzato.

Dolphin può essere avviato in modalità 'super utente'. In tal caso verrà richiesto all'utente di inserire la password di root per lanciare il gestore.

Vedi anche

Collegamenti esterni