OpenOffice.org

OpenOffice.org

Kde4-oohome.png


Download per openSUSE:


Sviluppatore: OpenOffice.org
Licenza: GPL, LGPL e simili
Sito web: http://www.openoffice.org/

OpenOffice.org è una suite d'ufficio multipiattaforma, multilingua e opensource. È disponibile per la maggior parte dei comuni sistemi operativi come Linux, Unix, Windows e Mac OS X. OpenOffice.org è gratuita. Utilizza il formato OASIS Standard OpenDocument, ma è anche in grado di interagire con tutte le maggiori suite d'ufficio.

OpenOffice.org è basata su StarOffice, una suite d'ufficio originariamente sviluppata da StarDivision e acquisita da Sun Microsystems nell'agosto del 1999.

Aggiornare all'ultima versione

I pacchetti di OpenOffice.org sono stati sostituiti da quelli di LibreOffice.

Supporto

La fonte primaria di informazioni è il sito ufficiale di OpenOffice.org. Domande generali relative all'utilizzo delle applicazioni possono ricevere migliori risposte sulla mailinglist users@openoffice.org. Bisogna aver fatto la sottoscrizione per inviare messaggi. È anche possibile fare ricerche nell'archivio della mailinglist.

Segnalare bug

I pacchetti di OpenOffice.org sono stati resi obsoleti da LibreOffice.

Dipendenze durante l'aggiornamento

Il pacchetto OpenOffice_org è stato suddiviso in più pacchetti opzionali (-writer, -calc, -impress) a partire da OOo-2.3. Anche i pacchetti con le localizzazioni aggiuntive hanno iniziato ad essere indipendenti dall'architettura (noarch). Potresti aver bisogno di selezionare a mano l'architettura e la versione corretti durante l'aggiornamento tramite Build Service.

Se YaST segnala qualche conflitto o dipendenza mancante, assicurati che siano selezionate la versione e architettura corretti. Sono visibili nella scheda Versioni:

Kde4-ooo-yast2-version.png

Risoluzione dei problemi

I pacchetti recenti di OpenOffice includono un tema oxygen per meglio adattarsi nell'ambiente di lavoro KDE4. Tuttavia questo tema è ancora difettoso e molti elementi non sono visualizzati correttamente. Puoi modificare questo comportamento esportando variabili d'ambiente:

export GTK2_RC_FILES=PathToYourGtkrc
export OOO_FORCE_DESKTOP=gnome

Impostando l'ultima come "none" verrà rimossa qualsiasi integrazione desktop. Verranno rimosse però anche le finestre di dialogo native per KDE! Con "kde" verrà offerto un vecchio stile KDE3 e "kde4" è invece l'impostazione predefinita per openSUSE ed è quella che carica un tema tipo oxygen e le finestre di dialogo native per caricamento e salvataggio.

Un bel modo per evitare il problema con oxygen è utilizzare "gnome" in combinazione con un ~/.gtkrc-2.0 locale in cui sia impostato QtCurve come tema gtk predefinito. Il prezzo da pagare è che mancheranno le finestre di dialogo per caricamento e salvataggio. Se hai una soluzione per questo problema, per favore correggi questo paragrafo!

Puoi trovare ulteriori variabili d'ambiente su: http://wiki.services.openoffice.org/wiki/Environment_Variables


Vedi anche


Collegamenti esterni