Home Wiki > Portal:Build Service
Sign up | Login

Portal:Build Service

tagline: Da openSUSE.

Benvenuto nel Portale Open Build Service edit

Open Build Service

Open Build Service (OBS) è un sistema multi-funzione di supporto per sviluppare e distribuire pacchetti a partire dai pacchetti sorgente, il tutto in maniera automatica, consistente e riproducibile. Questa infrastruttura rende possibile creare e distribuire software per un vasto assortimento di sistemi operativi e architetture hardware. Il server OBS di riferimento, quello usato per creare la stessa distribuzione di openSUSE, conta attualmente più di 35.000 utenti che compilano oltre 200.000 pacchetti per 22 distribuzioni principali su 6 architetture.

Punti di forza di Open Build Service edit


Portale Software per gli Utenti
Icon-user.png

Per gli Utenti


Icon-package.png

Per i packager

  • Risoluzione automatica delle dipendenze da altri pacchetti. Se un pacchetto dipende da altri, allora la modifica di uno o più pacchetti, da cui quello dipende, causerà la rigenerazione automatica del pacchetto.
  • Mettersi in relazione con altri progetti: le Patch possono essere sottoposte a test a confronto con i pacchetti aggiornati, provenienti da altri progetti.
  • Le interfacce Open permettono a client differenti ed ai servizi esterni (p.es. SourceForge, kde-apps.org) di interfacciarsi con Open Build Service e di utilizzare le sue risorse.


Icon-community.png

Per i Progetti software

  • Per gli sviluppatori OBS è un posto efficiente in cui costituire gruppi e lavorare assieme attraverso il suo modello di progetto.
Interfaccia Web per gli Sviluppatori
  • Non servono "compiler farm" con hardware differente per creare i pacchetti per le diverse architetture e per le molteplici distribuzioni Linux quali Fedora, Debian, Ubuntu, e altre ancora.
  • Integrazione di KIWI per la creazione automatica del prodotto e dell'immagine per il supporto.


Icon-internet.png

Per i Produttori Indipendenti di Software (ISV)

Open Build Service è rilasciato con licenza GPL e può essere installato su qualunque tipo di hardware che abbia almeno 2GB di memoria.

  • Il modo più semplice per eseguire la tua copia dell'applicazione consiste nell'usare le Appliance di OBS. E' possibile usare le appliance (dispositivi software integranti OS ed OBS) per eseguire direttamente una copia dell'applicazione o per installarla sul tuo server.
  • Un'installazione manuale è inoltre possibile, ma più complicata. Il tutorial può guidarti nell'attuarla.

Da chi è usato?

  • Progetto openSUSE a parte, esiste un buon numero di progetti Open Source come il Progetto Moblin/Maemo/MeeGo, il progetto VideoLAN, aziende tra cui Dell, Cray, United States Postal Service ed università che eseguono le proprie istanze di Open Build Service. Alcune tra queste sono disponibili nel nostro elenco di installazioni di Open Build Service.


Sviluppo edit

Roadmap

Il piano dei rilasci è delineato nella Roadmap e viene redatto a partire dall'elenco delle caratteristiche proposte e dai Concept.

Codici sorgente e fase di test

I sorgenti e la documentazione di Open Build Service, assieme ai suoi strumenti utili sono raccolti nelle pagine del Open Build Service Project, nel sito github.com.

Strumenti relativi a OBS

Qui è disponibile un elenco di strumenti utili e componenti aggiuntivi, ufficiali e non ufficiali, per OBS.

Come contribuire

Come per la maggior parte dei progetti open source, puoi iniziare a scrivere patch o ad abbozzare un'idea di ciò che intendi sviluppare in seguito. Github offre un'utile funzione per clonare dal progetto OBS, modificare il codice ed inviarlo di nuovo (cioè farne il submit) nel progetto base. Ci sono alcuni progetti minori (Junior Job) che sono un buon inizio per prendere familiarità col codice ed entrare a far parte del team di sviluppo.

Contatti e supporto

Attualmente forniamo il supporto della comunità via irc e mailinglist. Inoltre è possibile incontrare gli sviluppatori di OBS in occasione di famosi eventi open source. Se si desidera ricevere supporto commerciale, contattare Andreas Jaeger per discutere delle possibili opzioni.

Navigazione edit

Pagine su Build Service:


Tutti i portali:

Documentazione edit

Probabilmente prima di iniziare ad usare OBS vorrai imparare i meccanismi di base della creazione dei pacchetti RPM. Fedora rende disponibile un buon howto, che consigliamo ai novelli "pacchettizzatori" (o packager) di visionare prima di addentrarsi nell'uso di OBS.

La documentazione di OBS è fornita in questo wiki. Coloro che creano i pacchetti per vari applicativi dovrebbero iniziare a leggere il tutorial e il Cross distribution package how-to. È possibile trovare alcuni suggerimenti generici nelle pagine delle Domande Frequenti e dei Consigli e Trucchi. Sono anche disponibili varie presentazioni. Un ruolo importante è rivestito dalla documentazione sulla interfaccia API relativa ad OBS. Si tratta di un'interfaccia semplice e generica che permette di lavorare con Open Build Service. Puoi usarla per integrare i programmi che usi per inviare gli aggiornamenti (farne il submit), controllare lo stato attuale dei tuoi progetti o per fare qualcosa di completamente differente e brillante.

Inoltre è disponibile un Cheat sheet per osc mentre una guida è in fase di elaborazione a questo link (chi vuole aiutare è benvenuto!).