The wikis are now using the new authentication system.
If you did not migrate your account yet, visit https://idp-portal-info.suse.com/

SDB:Belkin F5D7050

Icon-obsolete.png Questo articolo o questo paragrafo fanno riferimento alla versione '10.0', che attualmente è obsoleta!
Per favore fai riferimento alla pagina di discussione di questo articolo per maggiori informazioni.


Versione: 10.0 Box DVD i386

Questo articolo e`stato scritto da un non esperto, per altri non esperti, per mostrare come accedere Internet con il dispositivo Belkin Wireless G USB Network Adapter F5D7050 Antenna, utilizzando SuSE 10.0. Mediante ndiswrapper and Yast.

Situazione

Si voule accedere ad Internet utilizzando un network Windows poco affidabile. Non esiste supporto locale e l`amministratore di rete locale dice che non si puo`realizzare.

Procedura

Esistono almeno due modi per risolvere il problema. Uno e`di utilizzare Linuxant Il sito ha una buona reputazione e fornisce driver per antenne wireless. La seconda opzione, che a mio avviso e`la piu`semplice; e`di usare ndiswrapper and YaST.

Ecco alcuni dati preliminari.

Per coloro che non sono esperti, l`adattatore Network Belkin Wireless G USB F5D7050 Antenna, viene inteso come Belkin F5D7050. YaST or YaST2 sono espressi come Yast; MAC si riferisce all`indirizzo MAC. Le parole in MAIUSCOLO sono o step del Menu oppure ovvie selezioni; come per esempio ENTER.

Il Belkin F5D7050 possiede quattro differenti chipsets. Se sulla scatola, il model number e`seguito da 2XXX; come in questo caso: F5D7050 2001, essa rappresenta la serie 2000. Altrimenti se inizia con 3XXX, F5D7050 3882 e`la serie 3000. 4XXX e`la serie 4000.

F5D7050 Version 1 Broadcom
F5D7050 Version 2 Ralink
F5D7050 Version 3 Ralink
F5D7050 Version 4 Zydas 1211B

Questo e`un concetto impotante da conoscere, poiche`nel caso il dispositivo non funzioni e si voglia rimpiazzarlo con un altro Belkin F5D7050; esso non funzionerebbe. Il Vendor Identifier Number e MAC sarebbe differente; percio`dovresti modificarli. Ma non preoccuparti di cio`adesso.

Dovrai prendere nota di alcuni dati durante la procedura, quindi sarebbe utile avere una penna ed un foglio. Ecco alcuni consigli: quando annoti dei numeri, metti una barra nello zero per distinguerlo dalla lettera O. Quando annoti il numero 1, scrivilo in maniera completa in modo tale da non confonderlo con la lettera l. Sottolinea le maiuscole, per differenziare tra lettere maiuscole e minuscole.

E`opportuno annotare MAC, questo e`un idirizzo unico. MAC sta per Media Access Control, ed ha diversi altri nomi: NIC = Network Interface Controller; BIA = Burnt In Address; HWaddr = Hardware Address. Questi nomi si riferiscono allo stesso numero il quale e`un identificativo permanente per l`interfaccia; a prescindere che sia una PCI card, un chip incorporato oppure un USB stick. Questo MAC e`costituito da 12 numeri in base 16 (hex); hex e`costituito da: 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 A B C D E F. Generalmente le prime 6 cifre rappresentano il Vendor ID (identificativo del venditore) e le ultime 6 cifre sono il Device ID (identificativo del dispositivo). Il MAC del Belkin F5D7050 e`stampato nel retro dell`antenna. Se il tuo MAC non c`e`, prova ad esegure ifconfig con l`opzione -a nel terminal per ottenerlo.

Devi utilizzare un terminal come utente root per eseguire i comandi. Dovresti essere a conoscenza del fatto che una finestra terminal puo`essere aperta cliccando sull`icona che illustra uno schermo nero nella parte bassa a sinistra del desktop KDE, oppure in KMENU, SISTEMA, TERMINAL utilizzando uno di quelli. Io preferisco Konsole, comunque, il default e` troppo luminoso per me. Apro SETTINGS, SCHEMA e lo modifico con un background nero con testo verde; e`piu`facile per la mia vista. E`opportuno entrare come root, per fare cio`digitiamo SU, quindi ENTER e inseriamo la root password, che probabilmente non verra`mostrata (dipende dalle impostazioni selezionate durante l`installazione). Quindi ancora premiamo ENTER.

Controlla il tuo MAC con questo comando; e`sulla prima linea dopo HWaddr.


ifconfig -a


Ora e`necessario controllare se hai installato ndiswrapper. In realta` e`; NDIS wrapper. NDIS sta per Network Device Interface Specification, questo e`uno degli standard per connettere hardware d i

network con software. Fondamentalmente ndiswrapper copre il driver di Windows con uno strato di supporto Linux. Per ulteriori informazioni, vai a  Sourceforge. Se non e` installato, dovresti andare in Sourceforge e scaricarlo. ndiswrapper sara`installato con installazione completa, ecco come verificare se ce l`hai.


ndiswrapper


Esso mostrera`diverse opzioni se e`installato; dovrebbe essere cosi`:

ndiswrapper
Usage: ndiswrapper OPTION
Manage ndis drivers for ndiswrapper.
-i	inffile			Install driver described by infile
-d	devid driver		Use installed driver for devid
-c	driver			Remove driver
-l				List installed drivers
-m				Write configuration for modprobe
-hotplug			Regenerate hotplug information
where devid is either PCIID or USBID of the form XXXX:XXXX

Se non ce l`hai, abbandona questa procedura e installalo perche`ne avrai bisogno. E`probabilmente nel tuo CD di installazione o lo puoi ottenere da Sourceforge. Nel caso tu ce l`abbia, OK. Ora ICONIZZA il terminal, non chiuderlo.

Abbiamo ora bisogno dei driver di Windows, quindi procurati il cd tche hai ricevuto insieme all` antenna.Se non ce l`hai, vai al sito Belkin F5D7050 e scaricati i driver. Abbiamo bisogno nello specifico dei file .inf e

.sys . Quando hai terminato le operazioni appena descritte, sarai pronto a seguire gli step per l`installazione.

Step 1

Inserisci qualsiasi supporto tu abbia in cui sono presenti i driver Windows nel computer;(preferibilmente il cd). SuSE Hardware Detection appare, ti informa che ha trovato un cd dati; clicca su OPEN. Esso mostra il contenuto del cd; seleziona la cartella Drivers , e poi la cartella 1.0.0.0 . Dovrai scegliere tra i driver Win2K.XP e Win9X . Noi useremo i driver Win2KXP , poiche`sono piu`recenti.

Aprendo la cartella Win2KXP vedrai i file .inf, .sys, and .cat . Per questa versione sono chiamati, rt73.inf, rt73.sys, and rt73.cat. Presumibilmente abbiamo solo bisogno dei file .inf e .sys, ma io personalmente li ho scaricati tutti e tre per precauzione. Ora sposta la parte dello schermo dove lavori nella parte sinistra del monitor, lasciando spazio sulla destra ai 3 file. Clicca col pulsante sinistro del mouse e trascina sulla parte destra dello schermo, quindi COPIA. Appena terminato, estrai il cd e mettilo da parte. Chiudi la finestra di lavoro. Lo Step 1 e`concluso.

Step 2

Riapri ora il terminal, dovresti ancora essere utente. Se non lo sei, allora digita SU. Muovi il mouse sul file rt73.sys , clicca con il pulsante destro del mouse, seleziona PROPRIETA`, e quindi GENERALI. Sotto TIPO c`e` LOCATION. Ora utilizzeremo ndiswrapper con una opzione, la LOCATION ed il nome del file: ENTER. L`output dovrebbe essere questo:


ndiswrapper -i /home/desktop/rt73.sys
installing rt73.sys


Considera che la tua LOCATION potrebbe essere differente dalla mia LOCATION, ma per il resto dovrebbe esseretutto identico. Dopo aver installato il primo fie, utilizza la freccina verso l`alto (UP button) per riinserire l`ultimo comando nel prompt; cambia il nome del file ed installa l`altro file. Quando tutti e tre i file sono installati, e`ooportuno controllarli come segue:


ndiswrapper -l


Questo elenchera`tutti i file. Non ti preoccupare se viene mostrato che i tuoi driver non sono validi, funzioneranno successivamente. ICONiZZA il terminal. Abbiamo terminato lo step 2.

Step 3

apri il KMENU, SISTEMA, quindi CONTROL CENTER (YAST). Inserisci la tua password ed esegui come root. NON selezionare MANTIENI PASSWORD per ragioni di sicurezza. Premi OK. Vedremo ora se il Belkin F5D7050 e`nell`elenco hardware. Apri YAST, HARDWARE, INFORMAZIONI HARDWARE, USB. Se vediamo il dispositivo nella lista, l`installazione e`avvenuta. Quando apri la USB dovresti vedere:

+ UHCI Host Controller

+ Belkin 54g USB Network Controller

Se non li vedi, allora non e`stato inserito correttamente. Non preoccuparti, prenditi una pausa e quindi segui gli step di nuovo dall`inizio. Se li vedi, ottimo, ma ancora non festeggiare; c`e`altro da fare.

Abbiamo bisogno di scrivare il Vendor Identifier Number ed il Device Identifier Number. In USB, apri BELKIN, quattro righe sotto c`e` Device Identifier Number, in RISORSE, tre righe sotto c`e`Vendor Identifier Number. Annotali.

Ora ICONIZZA YAST e RIAPRI il terminal. Nel terminal useremo ndiswrapper con una opzione, il Vendor and Device Number, ed il driver; ENTER. Cosi`:


ndiswrapper -d XXXX:XXXX rt73.inf


C`e`uno spazio prima e dopo le X, le quali rappresentano i numeri per Vendor Identifier Number e Device Identifier Number, rispettivamente. Considera che, alcuni sostengono che questo step non e`necessario; altri sostengono che e`necessario inserire gli ultimi quattro numeri dei numeri identificativi. Io ho dovuto inserire tutto per farli funzionare.

Ora bisogna creare un alias nel file modules.config. Eseguiamo cio`utilizzando modprobe come un`opzione dopo ndiswrapper; ENTER. Esso mostrera` un messaggio di conferma. Cosi`:


ndiswrapper -m
Aggiungendo  alias wlan0 ndiswrapper  a  /etc/modprobe.d/ndiswrapper


Questo da`un alias, ora abbiamo bisogno si caricarlo in modprobe; cosi`:


modprobe ndiswrapper


Se non appare un messaggio di errore, e`stato caricato propriamente. questa e`la fine dello Step 3.

Step 4

Ora useremo 2 comodi comandi; ifconfig e iwconfig. ifconfig e` virtualmente identico a ipconfig in Windows, potresti gia`averlo usato per ottenere il tuo MAC. iwconfig e`relativo al wireless, a causa della w. Nel terminal, quando inseriamo ifconfig vediamo solo il loopback. The loopback oppure lo, e`comune nella maggiorparte dei computer; fondamentalmente esso esegue il ping di se stesso (127.0.0.1). Dopo eseguiamo iwconfig ma senza vedere wlan0. Il terminal potrebbe mostrare qualcosa del genere:


ifconfig
lo	Line encap:Local Loopback 
inet addr:127.0.0.1 Mask :255.0.0.0
inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
UP LOOPBACK RUNNING  MTU:16436  Metric:1
RX packets:364  errors:0  dropped:0  overruns:0  frame:0
TX packets:364  errors:0  dropped:0  overruns:0  carrier:0
collisions:0 txqueuelen:0
RX bytes:25563 (24.9 Kb) TX bytes:25563 (24.9 Kb)
iwconfig
lo	no wireless extensions.

eth0	no wireless extensions.

sit0	no wireless extensions.


Cio`non e`un problema, abbiamo solo bisogno di azionare wlan0 , cosi`:


ifconfig wlan0 up


Abbiamo inoltre bisogno di inserire questo comando:


iwconfig wlan0 mode managed


Ora digita:


ifconfig


Dovresti vedere wlan0 con il tuo MAC dopo HWaddr. Assicurati che questo MAC e`tuo. Se non lo e`, allora prova ancora ad eseguire questo step. Se il MAC e` corretto, digita:


iwconfig


Riesci a vedere wlan0? Se no, riesegui lo step. Se si, bene. Annota il ESSID:Name e`nella prima riga. (Il Name si riferisce al tuo particolare ESSID name) Potrebbe apparire cosi`:


wlan0 		802.11g 54mbps : ESSID:Name


Annota il ESSID name ed il tuo Domain name, the Domain name e`il nome del tuo network. l`amministratore del tuo network lo avra`se tu non lo sai. ICONOZZA il terminal. Lo Step 4 e`terminato.

Step 5

Attenzione: il seguente e`il risultato di una macchina non configurata. Se hai precedentamente configurato le impostazioni di network, i tuoi risultati saranno differenti. Se non hai mai configurato le impostazioni di network, i risultati dovrebbero essere simili.

La tua antenna dovrebbe lampeggiare. RIAPRI Yast. Dovresti avere due finestre aperte, se e`cosi`chiudi la finestra Hardware Information , poiche`abbiamo terminato con quella. In Yast Control Center seleziona Dispositivi Network , quindi Network Card e Aggiungi. Ora si aprira`la finestra Manual Network Card Configuration . In Device Type seleziona USB. Nota che, alcuni suggeriscono di selezionare Wireless, ma cio`non ha funzionato per me.Ho avuto bisogno di USB; il box USB autoselezioanato. Il Configuration Name andra`per default a wlan0.

InKernel Module;il Hardware Configuration Name sara` static-0. In Module Name digita ndiswrapper, e clicca su NEXT. Ora hai la finestra Network Address Setup , clicca su Host Name and Name Server. Quando la finestra Host Name and Name Server Configuration e`aperta, in Host Name e Domain Name inserisci i tuoi, rispettivamente. (Ricorda: l` Host Name e`il nome del tuo computer, il Domain Name il nome del tuo network.) DESELEZIONA Change Host Name via DHCP. Clicca su OK, quindi NEXT.

Clicca suAdvanced ed ottieni DHCP Options, in Host Name to Send assicurati che l`host name e`la`. Clicca su OK. Ora hai la finestra Wireless Network Card Configuration. In Network Name ESSID, digita il tuo ESSID . Clicca su NEXT. Ti sara` chiesto se vuoi utilizzare Encryption; decidi se e`appropriato per il tuo network, quindi clicca su NEXT.

La tua antenna dovrebbe lampeggiare ed il tuo computer dovrebbe configurare le impostazioni di network. ICONIZZA Yast, lascia sia Yast che il terminal aperti, ma ICONIZZATI. Potresti averne bisogno ancora. Lo Step 5 e`concluso.

Step 6

Clicca su FIREFOX; l`antenna dovrebbe essere accesa e bisognerebbe accedere una pagina web. MA, quella pagina web page potrebbe essere nella cache, cosi`e`meglio scegliere un sito in cui non sei mai stato prima. Se sai come eseguire il ping, effettualo.

Chiudi sia Yast che il terminal, ora REBOOT e prova FIREFOX di nuovo. RIESCI AD ACCEDERE IL WEB? Se si, allora congratulazioni ce l`hai fatta. Se no, allora considera le configurazioni di firewall ed impostale coerentemente. Se ancora non funziona, ripeti i precedenti step. Lo Step 6 e`terminato.

In chiusura

Questa procedura ha funzionato per me, ma ho tantato un po`di volte prima di riuscirci. Alcuni punti da considerare:

  • Non riesco ad accedere la rete dopo il reboot. Controlla le procedure in Yast.
  • Non riesco ad accedere la rete dopo un aggiornamento. Assicurati che modprobe sia impostato correttamente.
  • Considera che potresti non avere bisogno di questi step. Ho scritto quello che ha funzionato per me.
  • Familiarizza con SU e Yast, cio` rendera`la tua esperienza Linux molto piu`gratificante.
  • Non penso che questi step erano cosi`difficili ed io non sono un esperto. Ma se non vuoi fare cosi`prova try Linuxant.

Buona fortuna a te in quulunque modo tu voglia realizzare l`installazione e buon divertimento.

<keyword>YaST,Yast,YaST2,wireless,ndiswrapper,online,network,internet,usb,antenna,Belkin,hardware,accesso</keyword>