The wikis are now using the new authentication system.
If you did not migrate your account yet, visit https://idp-portal-info.suse.com/

SDB:Installare VMware server o workstation

Per versioni del kernel uguali o superiori a 2.6.32 è necessario applicare delle patch ai moduli del kernel usati da VMware, così da poterli compilare. Questo articolo spiega come installare un pacchetto rpm pre-compilato contenente le patch aggiornate assieme agli script necessari a rendere semplici la creazione e l'installazione di tali moduli del kernel.
Provato su openSUSE Articoli consigliati Articoli correlati
Icon-checked.png

Icon-manual.png Icon-help.png

Installazione di VMware workstation o server

Prerequisiti

Sono richieste le seguenti applicazioni di sviluppo software:

  • make, gcc, patch, kernel-source, kernel-syms, linux-glibc-devel oppure linux-kernel-headers.
  • VMware-server 2.0.2, in alternativa VMware-Workstation versione 6.5.4 o 6.5.5 e minore di 7.1

Eliminare eventuali patch precedenti

Le installazioni o le applicazioni di patch non andate a buon fine possono lasciare delle tracce, perciò la cosa migliore da fare è disinstallare ogni installazione precedente di VMware e svuotare completamente le seguenti directory. Apri una sessione da terminale ed esegui i seguenti comandi:

su -
Password
cd /usr/lib/vmware/modules
pwd {PER CONTROLLARE DI ESSERE NELLA DIRECTORY CORRETTA!!}
ls
rm -rf source*
exit

Installare VMware Workstation (openSUSE)

In openSUSE 11.3 c'era un problema per cui l'installazione della versione workstation si bloccava, allora, per superare l'ostacolo si procede a scompattare il file rpm da installare.

Apri una sessione dal terminale e, con le credenziali del tuo utente normale, spostati nella cartella in cui si è scaricato il file rpm (una directory di lavoro nella tua directory home è una buona idea) ed esegui i seguenti comandi:

rpm2cpio VMware-Workstation-6.5.4-246459.x86_64.rpm | cpio -idmv
./var/cache/vmware/VMware-Workstation-6.5.4-246459.x86_64.bundle
774099 blocks
mv ./var/cache/vmware/VMware-Workstation-6.5.4-246459.x86_64.bundle .
chmod u+x *.bundle

Ora devi aprire una seconda sessione da terminale e diventare utente root per lanciare i seguenti comandi:

su -
Password:
while true; do killall -9 vmware-modconfig-console; sleep 1; done

Diventa utente root anche nel terminale precedente (quello in cui hai scompattato il file rpm) e installa il bundle con i seguenti comandi;

su -
Password:
cd <percorso del bundle>
./VMware-Workstation-6.5.4-246459.x86_64.bundle --ignore-errors

Segui ora quanto richiesto dal programma di installazione finché questo termina, a questo punto nella sessione via terminale in cui è in esecuzione il comando killall, premi ctrl+c per terminare il ciclo iterativo lanciato ed esci ovvero chiudi il terminale.

Installare VMware Workstation (SLE 11 SP1)

Per VMware-workstation puoi installare con il comando rpm, quindi apri una sessione da terminale ed esegui i seguenti comandi:

su -
Password:
rpm -Uhv <percorso_verso_file_rpm>/<nome_file_rpm_da_installare>

Installare VMware Server (openSUSE or SLE 11 SP1)

Per VMware-server puoi installare con il comando rpm, quindi apri una sessione da terminale ed esegui i seguenti comandi:

su -
Password:
rpm -Uhv <percorso_verso_file_rpm>/<nome_file_rpm_da_installare>

Applicare le Patch a VMware

Installare vmware-fix

Dapprima è necessario ottenere il file rpm dei vmware-fix (correzioni per vmware) per il proprio sistema, questi ultimi possono essere trovati usando la funzione ricerca di openSUSE Build Service software.opensuse.org: Search Results

Puoi ora usare il metodo che preferisci per installare i file rpm. Su openSUSE 11.3 c'è uno script di post installazione che viene eseguito per creare i softlink (anche noti come collegamenti simbolici) ad autoconf.h e utsrelease.h. Disinstallando il file rpm lo script eliminerà quei collegamenti.

Una volta che il file rpm dei vmware-fix rpm è stato installato, apri una sessione da terminale, diventa l'utente root ed esegui i seguenti comandi a seconda della tua installazione qui sotto:

Installare vmware-fix-workstation-6.5.5 per openSUSE 11.4

Dapprima è necessario ottenere il file rpm dei vmware-fix-workstation-6.5.5 (correzioni per vmware) per il proprio sistema, questi ultimi possono essere trovati usando la funzione ricerca di openSUSE Build Service software.opensuse.org: Search Results

Puoi ora usare il metodo che preferisci per installare i file rpm. Su openSUSE 11.4 c'è uno script di post installazione che viene eseguito per creare i collegamenti simbolici ad autoconf.h e utsrelease.h. Disinstallando il file rpm lo script eliminerà quei collegamenti.

Una volta che il file rpm dei vmware-fix-workstation-6.5.5 è stato installato, apri una sessione da terminale, diventa l'utente root ed esegui i seguenti comandi a seconda della tua installazione qui sotto:

Per vmware-server;

su -
Password
vmware_server_fix

[Update]: Per coloro che hanno problemi di rete nella configurazione solo host o rete con NAT, la patch fornita nel file rpm deve essere un'altra: http://risesecurity.org/2010/04/02/vmware-server-2-0-2-update-patch-2/ . In breve le interfacce vmnet non presentano allora alcun mac address e sono configurate non per ethernet, bensì per netrom (AMPR NET/ROM in `ip addr`). Se il proprio sistema è interessato da questo problema, ecco il diff temporaneo alla patch (finché non sarà prodotta una soluzione installabile da file rpm):

--- /usr/sbin/vmware_server_fix.orig    2010-09-28 22:29:08.484777254 +0100
+++ /usr/sbin/vmware_server_fix 2010-11-04 12:11:51.467653463 +0100
@@ -37,12 +37,12 @@
find vsock-only/ -type f -exec chmod 644 {} \;

#Copy patch into fixed directory and apply
-cp /usr/share/vmware-fix/vmware-server-2.0.2-203138.patch /tmp/fixed
+cp /usr/share/vmware-fix/VMware-server-2.0.2-203138-update-2.patch /tmp/fixed
if [ -f vmmon-only/include/compat_cred.h ]; then
  echo "compat_cred.h exists, removing"
  rm -f vmmon-only/include/compat_cred.h
fi
-patch -p0 < vmware-server-2.0.2-203138.patch
+patch -p4 < VMware-server-2.0.2-203138-update-2.patch

[/Update]


Per vmware-workstation

su -
Password
vmware_workstation_fix

In entrambi i casi lo script esegue le routine di installazione dopo che le patch sono state applicate, perciò è solo una questione di rispondere alle domande che ci vengono poste mentre viene completata l'installazione.


Come agire se si aggiorna kernel

Le patch e gli script qui sopra devono essere eseguiti solo UNA VOLTA per applicare le correzioni ai moduli, dopo un aggiornamento del kernel riavviando la workstation o il server i moduli verranno ricompilati già con le patch di sopra applicate.

Per openSUSE 11.3 e 11.4

Dopo un aggiornamento del kernel comparirà una nuova directory <kernel-version>-obj, per cui i collegamenti simbolici ad autoconf.h e utsrelease.h dovranno essere aggiornati. Quindi prima di eseguire qualunque riconfigurazione di vmware, dopo un aggiornamento del kernel sarà necessario eseguire i seguenti comandi:

su -
Password
vmware_update_softlinks

Per openSUSE 12.3

Con le versioni 3.7.* del kernel, il file version.h non si trova pi√Ļ nel percorso predefinito usato da VMWare. √ą possibile che questo inconveniente non riguardi tutte le versioni di VMWare, ma vale per la versione 9.0.1 e quelle successive.

In openSUSE il percorso è cambiato da /usr/src/linux/linux-$(uname -r)/include/linux/version.h a /usr/src/linux-3.7.x-x.xx-obj/x86_64/desktop/include/generated/uapi/linux/version.h. Tuttavia, VMWare cercherà tale header in /lib/modules/3.7.x-x.xx-desktop/build/include/linux/version.h. Un modo elegante di risolvere il problema consiste nel creare un collegamento simbolico a version.h (ma non è necessario tranne nel caso in cui si cambi abitualmente il kernel in uso, in tal caso sarebbe meglio memorizzare i percorsi). Un metodo sbrigativo di risolvere il problema consiste invece nel copiare il file version.h nel percorso in cui VMWare lo andrà automaticamente a cercare.

Per questo secondo caso si proceda così:

mkdir /lib/modules/3.7.x-x.xx-desktop/build/include/linux/
cp /usr/src/linux-3.7.x-x.xx-obj/x86_64/desktop/include/generated/uapi/linux/version.h /lib/modules/3.7.x-x.xx-desktop/build/include/linux/

Chi contattare

Membri del gruppo di lavoro


Vedere anche

Collegamenti esterni