The wikis are now using the new authentication system.
If you did not migrate your account yet, visit https://idp-portal-info.suse.com/

Concetti basilari

Tutto sull'ecosistema del software libero e open source.

Software Libero e Open Source

openSUSE è stata sviluppata seguendo i concetti del Free and Open Source Software (FOSS), quindi è un software liberamente concesso in licenza per garantire i diritti degli utenti di utilizzare, studiare, modificare e migliorare il progetto grazie alla disponibilità del suo codice sorgente.

Nel contesto di software libero e open source, free si riferisce alla libertà di copiare e riutilizzare il software, anzichè al prezzo. Si dovrebbe "pensare a libero come nella libertà di parola, non come birra gratis".

"Software Libero e Open Source" è un termine globale che include sia il software libero che open source, nonostante abbiano modelli di sviluppo simili, hanno differenti culture e filosofie.

  • Il Software Libero si concentra sulle libertà filosofiche che da agli utenti mentre
  • l'Open Source si concentra sui punti di forza percepiti dal modello di sviluppo peer-to-peer.

Le licenze Free e Open Source sono utilizzate da molti pacchetti software. Mentre le licenze sono in molti casi le stesse, le due nascono da differenti filosofie e sono spesso utilizzate per indicare differenti metodologie di distribuzione.

Progetto GNU e kernel Linux

Nel 1984, Richard Stallman diede vita al free software, il Progetto GNU di collaborazione di massa che iniziò a sviluppare il sistema operativo GNU nel 1984, essendo "GNU" l'acronimo ricorsivo di "GNU's Not Unix".

L'obiettivo fondante del progetto era di sviluppare "un corpo sufficiente per fare a meno di qualsiasi software non libero". Il progetto inizialmente fece buoni progressi e, agli inizi degli anni 1990, il componente maggiore mancante era il kernel, il nucleo del sistema necessario per interagire con l'hardware.

Questo obiettivo di creare un sistema operativo libero fu raggiunto nel 1992 quando l'ultima mancanza nel sistema GNU fu completata dal kernel Linux di terze parti, creato originariamente da Linus Torvalds nel 1991.

Distribuzioni

Il sistema operativo completo viene chiamato distribuzione Linux (chiamato anche distribuzione GNU/Linux da alcuni venditori e utenti), generalmente costruito al di sopra del kernel Linux, con strumenti e utilità dal progetto GNU, includendo il supporto grafico X Window System, una grande collezione di applicativi software e documentazione.

Quindi, una distribuzione Linux non è un sistema operativo monolitico chiamato semplicemente "Linux", bensì la combinazione di vari progetti upstream sviluppati più o meno liberamente. Questa modularietà permette una grande varietà di distribuzioni Linux e i concetti del Software Libero e Open Source permettono a chiunque di modificare, mettere insieme e redistribuire il software che è legalmente e praticamente possibile per i distributori Linux di creare distribuzioni.


Vedi anche


Collegamenti esterni